fbpx

Brusca torna in libertà, Musumeci: “legge va cambiata, eviterà altri casi simili”

nello musumeci Foto di Luca Zennaro / Ansa

Il commento del presidente Nello Musumeci

“Sapere che Brusca è, oggi, uomo libero lascia senza parole. La Legge è legge, si dirà. Ma se una norma è palesemente sbagliata va cambiata. Magari non potrà più servire per Brusca ma servirà almeno ad evitare un altro caso simile. Di fronte agli “sconti” concessi a chi ha ordinato oltre cento omicidi, sia comunque serratissima la vigilanza. Per scongiurare che la libertà barattata possa, Dio non voglia, fornirgli anche la più remota possibilità di tornare ad essere il mostro che è stato”. Lo scrive sui social il governatore della Regione Sicilia, Nello Musumeci, che ha commentato la scarcerazione di Giovanni Brusca, mafioso e collaboratore di giustizia italiano, in passato membro di rilievo di Cosa Nostra.