fbpx

5 Giugno 2004, 17 anni fa la promozione in Serie A del Messina [FOTO]

  • Foto di Francesco Cufari / Ansa
    Foto di Francesco Cufari / Ansa
  • Foto di Francesco Cufari / Ansa
    Foto di Francesco Cufari / Ansa
  • Foto diFrancesco Cufari / Ansa
    Foto diFrancesco Cufari / Ansa
  • Foto di Francesco Cufari / Ansa
    Foto di Francesco Cufari / Ansa
/

5 Giugno 2004, 17 anni fa la promozione in A del Messina: 40 anni dopo la prima volta nella massima serie calcistica

Era il 5 giugno 2004, esattamente 17 anni fa, quando il Messina coglie un’inaspettata promozione in Serie A, dopo 40 anni, sotto la guida di Bortolo Mutti, già allenatore del Cosenza e della Reggina, vincendo contro il Como già retrocesso in Serie C. I festeggiamenti si protrassero per giorni tra fuochi pirotecnici e caroselli di auto che mandarono in tilt l’intera città per una gioia incredibile.

La stagione 2003/2004 per la squadra del presidente Pietro Franza inizia malissimo: dopo 8 giornate di campionato il Messina si ritrova ultimo in classifica in Serie B. Il mister scelto ad inizio anno, Vincenzo Patania, viene esonerato dopo la sconfitta contro il Livorno. Successivamente la società decise di ingaggiare Bortolo Mutti e da quel momento la squadra dello Stretto si trasforma arrivando alla promozione nella massima serie.

L’ultima partita al “Celeste” sancì la promozione in A del Messina

L’ultima partita del Messina disputata al “Celeste” ha sancito la storica promozione in Serie A dei giallorossi con un netto 3-0 contro il Como. Lo stadio “Giovanni Celeste” venne inaugurato agli inizi degli anni trenta e più precisamente nel 1932 e fu la casa del Messina sino al 2004. Il primo anno di A venne disputato allo stadio “San Filippo-Franco Scoglio” una struttura di circa 40 mila posti.