fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Frittata di pescestocco

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione della frittata di pescestocco

Gustosissimo piatto della cucina tradizionale calabrese la frittata di pescestocco è una classica frittata alla quale si aggiunge lo stocco sbriciolato capace di regalare un sapore eccezionale. Pietanze versatili le frittate sanno unire al gusto ottime proprietà e la frittata di stocco è un chiaro esempio essendo un piatto nutriente ed energetico. 

Difficoltà: facile

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 20 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: medio

INGREDIENTI

500 gr. di pescestocco

6 uova

Pecorino grattugiato

1 ciuffo di prezzemolo

Peperoncino rosso piccante

Olio extravergine di oliva, sale e pepe

Preparazione

Iniziate a sbriciolare lo stocco e ad eliminare eventuali lische e versatelo in una padella con olio e peperoncino. Fatelo cuocere per 10 minuti mescolando e nel frattempo sbattete le uova in una ciotola aggiungendo il sale, il pepe ed il pecorino. Unite anche lo stocco ed amalgamate bene tutto. Adesso friggete il composto in padella con olio extravergine di oliva da entrambi i lati aiutandovi con un piatto grande per girarlo. Fate raffreddare la frittata prima di servirla.

Conservazione

La frittata di stocco si conserva in frigo per un paio di giorni.

Curiosità e benefici dello stocco

Alimento molto energetico, più del merluzzo fresco, lo stoccafisso ha origini remote, infatti, la sua storia inizia nel 1431 quando il commerciante veneziano Piero Querini ed il suo equipaggio furono travolti da una tempesta nel Circolo Polare Artico. La loro imbarcazione rimase incagliata nei pressi di una delle isole Lofoten e li costrinse ad alcuni mesi di permanenza al termine dei quali fecero rientro a Venezia con la nave carica di merluzzi essiccati. Prodotto Agroalimentare Tradizionale Calabrese e simbolo del piccolo borgo di Mammola dove la lavorazione artigianale e le acque purissime lo rendono così prezioso il pescestocco è consigliato a tutti perchè magro, molto proteico e povero di sale e di grassi. Il merluzzo nordico, infatti, lasciato essiccare alle basse temperature della Norvegia, mantiene inalterate le sue proprietà nutritive e le sue proteine ad alto valore biologico lo rendono particolarmente utile per chi pratica sport.

Consiglio della zia

La versione light di questa frittata si cuoce in forno.