fbpx

Girifalco, scoperti due lavoratori irregolari: sospesa l’attività di un cantiere

I Carabinieri della Compagnia di Girifalco (CZ) e del Nucleo Ispettorato del Lavoro (N.I.L.) di Catanzaro hanno dato corso a un servizio di controllo dei cantieri nella cittadina alle pendici di Monte Covello, volto alla tutela di residenti e lavoratori del settore

In data odierna, i Carabinieri della Compagnia di Girifalco (CZ) e del Nucleo Ispettorato del Lavoro (N.I.L.) di Catanzaro hanno dato corso a un servizio di controllo dei cantieri nella cittadina alle pendici di Monte Covello, volto alla tutela di residenti e lavoratori del settore. In un cantiere per la costruzione di una civile abitazione, condotto da un’impresa edile locale, i militari hanno rilevato l’impiego di due lavoratori subordinati irregolari e la mancata armatura o consolidamento del terreno di fondazione dell’immobile, prescrivendo la messa in sicurezza dell’area, la sospensione dell’attività di cantiere e applicando le sanzioni amministrative del caso al titolare dell’impresa.