fbpx

Le big di Euro 2021, l’Olanda ai raggi X: rebus portiere e assenze pesanti, Orange sulle spalle di Depay

Olanda Euro 2021

Focus sull’Olanda, outsider di lusso di Euro 2021. Assenze pesanti nella rosa Orange, il 3-5-2 di De Boer fa discutere, il talento di Depay è invece fuori discussione

Inserita fra le big per storia e retaggio calcistico, l’Olanda arriva a Euro 2021 come outsider di lusso. I tempi del ‘calcio totale’ di Cruijff sono lontani, la voglia di esprimere un bel calcio è rimasta intatta. Formazione che attacca meglio di come difende, ma che ha i ‘grandi nomi’ in difesa e rimpiange i talenti della scorsa generazione in attacco (Robben e Van Persie su tutti). Una contraddizione. Diverse le incognite fra assenze pesanti e ruoli in cui i titolari rischiano di non essere all’altezza. Le certezze sono nella qualità del centrocampo e nel talento di Depay davanti. Gli Orange possono essere la sorpresa della competizione o il flop annunciato.

I convocati dell’Olanda per Euro 2021:

Portieri: Bizot (AZ Alkmaar), Krul (Norwich), Stekelenburg (Ajax)

Difensori: Van Aanholt (Crystal Palace), Aké (Manchester City), Blind (Ajax), Dumfries (PSV Eindhoven), De Ligt (Juventus), Veltman (Brighton), De Vrij (Inter), Wijndal (AZ Alkmaar)

Centrocampisti: Gravenberch (Ajax), Timber (Ajax), F. De Jong (Barcellona), Klaassen (Ajax), Koopmeiners (AZ Alkmaar), De Roon (Atalanta), Wijnaldum (Liverpool), Promes (Spartak Mosca)

Attaccanti: Berghuis (Feyenoord), Gakpo (PSV Eindhoven), L. De Jong (Siviglia), Malen (PSV Eindhoven), Depay (Lione), Weghorst (Wolfsburg)

La formazione tipo dell’Olanda:

Frenkie De Jong

Foto di Ansa

La rosa dell’Olanda mixa talento e carenze. La prima incognita è il portiere: 3 convocati di livello medio basso, potrebbe spuntarla l’ex Roma Stekelenburg, 38enne riserva dell’Ajax. In difesa peserà tantissimo l’assenza di Van Dijk. Il reparto arretrato, una volta recuperato De Ligt dalle noie fisiche (possibile che giochi Timber al suo posto), risulta di buon livello con de Vrij e Blind, anche se non proprio inattaccabile. Il 3-5-2 tanto criticato di De Boer si sviluppa con Dumfries e Wijndal sulle fasce, uomini in grado di accompagnare la manovra più che far male in zona offensiva. La mediana è probabilmente il reparto di maggior livello: de Roon fa da filtro, de Jong il regista dal quale passa ogni trama del gioco olandese, Wijnaldum la mezz’ala completa, abile in entrambe le fasi. Pesa l’assenza di van de Beek. Davanti Memphis Depay è l’uomo copertina, ala o mezza punta che sia, l’ormai ex Lione inseguito da mezza Europa deciderà le sorti della sua nazionale. Al suo fianco il gigante del Wolfsburg Weghorst.

La formazione tipo dell’Olanda (3-5-2): Stekelenburg; De Ligt (Timber), de Vrij, Blind; Dumfries, de Roon, de Jong, Wijnaldum, Wijndal; Weghorst, Depay

Girone C, le partite dell’Olanda a Euro 2021

  • Olanda-Ucraina 13/06/2021 – ore 21:00 – Johan Cruijff Arena (Amsterdam)
  • Olanda-Austria 17/06/2021 – ore 21:00 – Johan Cruijff Arena (Amsterdam)
  • Macedonia del Nord-Olanda 21/06/2021 – ore 18:00 – Johan Cruijff Arena (Amsterdam)