fbpx

Concorso nazionale sulla sicurezza in rete: l’Euclide di Bova Marina primo in Italia con Aurora Oliveri

Si è conclusa con un grande successo, anzi con due grandi successi per l’Istituto di Istruzione Superiore Euclide di Bova Marina, il concorso “Io non cado nella rete”

Si è conclusa con un grande successo, anzi con due grandi successi per l’Istituto di Istruzione Superiore Euclide di Bova Marina, il concorso “Io non cado nella rete”, il gioco a squadre dedicato all’approfondimento dalla conoscenza di Internet e dei “pericoli” nascosti nell’utilizzo del Web e dei Social Network, realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica dell’Università «Sapienza» di Roma con l’Università di Cassino e del Lazio meridionale e destinato agli studenti delle scuole secondarie di II° grado e a quelli del terzo anno delle scuole secondarie di I° grado. Primo successo nella manifestazione che ha visto protagonisti i ragazzi dell’Euclide, è quello personale registrato dalla giovane Aurora Oliveri, risultata con 513 Bonus vincitrice assoluta, prima in Italia nella speciale classifica dedicata ai singoli. Secondo prestigioso risultato è invece quello ottenuto dalla squadra composta da Aurora Oliveri, Samuele Ollio, Giovanni Battista Antonio Pizzi, Francesca Falciglia, Antonio Stelitano e Antonio Serranò. La quinta posizione a livello nazionale rappresenta per l’Istituto dell’Area grecanica un risultato di assoluto rilievo che testimonia l’impegno profuso nel corso di un anno assolutamente non facile da un punto di vista psicologico. Un ringraziamento ai ragazzi e ai docenti impegnati viene espresso dal dirigente Carmen Lucisano: “Grazie ai nostri ragazzi ed agli insegnanti impegnati la nostra scuola valica ancora una volta non solo i confini locali ma anche quelli regionali, proiettando il nome dell’Euclide e con esso dell’intero territorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria sulla ribalta nazionale”.

Aurora Oliveri