fbpx

Carmelo Filangieri, incontro con lo storico maestro orologiaio di Reggio Calabria: “ho 81 anni e sono felice” – VIDEO INTERVISTA

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Carmelo Filangieri, video intervista all’artigiano amato dai reggini e premiato con il San Giorgio d’oro

Cos’ho fatto io per meritare tutto questo?“: Carmelo Filangieri, storico maestro orologiaio di Reggio Calabria, sussurra sorpreso queste parole mentre allestiamo il microfono e la videocamera per le riprese dell’intervista. E’ un uomo semplice, che ha conservato l’umiltà di una famiglia popolare, che ha ancora impresse nella mente le ferite della grande fame della seconda guerra mondiale, mentre lui cresceva sotto i bombardamenti. Ha 81 anni e l’abbiamo incontrato nella sua piccola, ma grande, bottega artigianale. E’ un vero e proprio laboratorio d’altri tempi, nel cuore della città, in via Osanna alle spalle di Palazzo San Giorgio. Lavora qui da 59 anni, dopo aver “rubato il mestiere” presso la ditta Tripodi sin da giovanissimo. Ci ha raccontato la sua storia in una video intervista, realizzata mentre un canadair viaggiava bassissimo sulle case di Reggio per spegnere l’incendio scoppiato sulle colline della città.

Carmelo Filangieri, maestro orologiaio ma anche di vita, ci ha raccontato le sue caratteristiche professionali e umane. Lo stupore e l’orgoglio per aver ricevuto il San Giorgio d’Oro, pochi mesi fa, dal Sindaco Falcomatà: l’ha esposto proprio di fronte l’ingresso del suo laboratorio. Un premio alla carriera, che però non è ancora finita. “Vorrei lavorare fino a cent’anni” ha detto qualche anno fa in un’intervista alla Gazzetta del Sud, e oggi lo conferma. “Arrivo qui ogni mattina alle 07:30 – 07:45, è la mia passione. Sarà anche una malattia, che ci posso fare. Ho 81 anni, lavoro e sono felice“.

Carmelo Filangieri, il maestro orologiaio di Reggio Calabria ai microfoni di StrettoWeb: “sono felice e orgoglioso” [VIDEO]