fbpx

Italia a Euro 2021, Berardi rappresenterà l’estremo Sud: unico calabrese in rosa, non ci sono siciliani. Ma quanti ex Palermo nel torneo…

berardi immobile italia Foto di Elisabetta Baracchi / Ansa

La squadra rosanero è quella che, tra le siciliane e le calabresi, ha più ex calciatori che prenderanno parte all’Europeo: seguiranno con interesse anche i tifosi di Catania, Reggina e Crotone

All’interno di Euro 2021 ci sarà anche un pezzo di Calabria. A rappresentare l’estremo Sud infatti toccherà a Domenico Berardi, stella del Sassuolo e uno dei protagonisti della compagine emiliana. L’esterno offensivo è ormai da anni al centro del progetto azzurro e con il c.t. Roberto Mancini sembra aver trovato la definitiva consacrazione. Il popolo italiano si aspetta molto da lui in questa competizione e viste le sue origini (è nativo di Cariati, Cosenza) i fans calabresi avranno un occhio di riguardo. All’interno della rosa dell’Italia non ci sono invece siciliani, visto che Grifo (presente nella lista dei pre-convocati) non è stato poi chiamato in ritiro. Il trequartista ha infatti origini siciliane dalla parte del padre, originario di Naro (Agrigento).

Sarà un Europeo con tanti ex calciatori di squadre calabresi e siciliane

Se l’Italia non è rappresentata da calciatori siciliani, ci sono però tanti che la maglia di una squadra dell’Isola l’hanno indossata: Sirigu, Belotti ed Emerson Palmieri infatti hanno avuto un’esperienza al Palermo, mentre Pessina ha vestito la maglia del Catania (una presenza nel prestito dal Monza nel 2016). All’interno del gruppo azzurro da segnalare la presenza di Acerbi e Di Lorenzo, due molto famosi in riva allo Stretto: i tifosi della Reggina ricorderanno bene le loro gesta, anche se giunsero entrambi all’inizio delle loro rispettive carriere. A Reggio Calabria, la Serie B, rappresentò per loro un trampolino di lancio verso il massimo campionato italiano. Per quanto riguarda il terzino del Napoli, va ricordata anche la sua esperienza in Lega Pro vissuta da protagonista con gli amaranto e si concluse con la salvezza nel derby spareggio col Messina.

Ad Euro 2021 inoltre ci sono altri due ex Palermo: Dawidowicz con la Polonia e Trajkovski con la Macedonia del Nord risveglieranno la nostalgia del popolo rosanero. Sempre tra le fila della Nazionale balcanica è presente Ristovski, reduce da un passato al Crotone. Insomma, di legami con Calabria e Sicilia se ne trovano. E così, mentre si tiferà Italia, comunque un occhio d’interesse verso queste altre due Nazioni ci sarà.