fbpx

Volley, Play Off Promozione in A2: la Sicom Akademia Sant’Anna batte la Fiamma Givova ed approda in semifinale

Akademia Sant'Anna

Volley, Play Off Promozione in A2: Akademia Sant’Anna in semifinale dopo aver battuto di nuovo Fiamma Givova

Un’altra maratona, una lunga battaglia di nervi che alla fine ha visto prevalere la Sicom Akademia Sant’Anna. Il sestetto messinese batte ancora al tie-break la Fiamma Torrese nel ritorno dei quarti dei play off promozione in serie A2 ed approda alle semifinali.

Come all’andata, quella contro le campane è stata una gara tiratissima, giocata punto su punto e caratterizzata da un grande equilibrio. In regia le messinesi sono guidate da Benedetta Giordano, rimessa in campo a tempo di record dopo la distorsione alla caviglia grazie allo strepitoso lavoro del medico sociale Francesco Ballarino, dalla fisioterapista Paola Rotella e dallo Studio New Delta. Sotto al primo set, le ragazze di casa hanno reagito nel secondo per poi farsi superare nuovamente nel terzo parziale dopo aver avuto anche l’occasione per chiudere il set. È qui il momento spartiacque della gara, dove è venuta fuori la forza e l’unione del gruppo, perché Composto e compagne dopo aver sciupato l’occasione di vincere il terzo set ed essere partite male anche nel quarto (sotto 6-13) hanno tirato fuori gli artigli in tutti i reparti. Gagliardi tira fuori dal cilindro Alessandra Marino, tornata in campo stringendo i denti dopo l’operazione al menisco, e la Sicom ha così nuove soluzioni offensive. La schiacciatrice catanese piazza subito tre punti consecutivi e cambia l’inerzia del match. Messina vince il quarto set e nel tiebreak è brava a non farsi prendere dalla frenesia, rimanendo concentrata e chiudendo il parziale con una grande prova del gruppo.

Il tabellino

Sicom Akademia Sant’Anna – Fiamma Torrese 3-2

Sicom Akademia Sant’Anna: Giordano 2, Iannone 14, Ferro 9, Escher 14, Composto 14, Bilardi 11, Giudice (L), Rotella, Torre, Marino 6, Boffi, Bontorno, Gueli (L). All. Nino Gagliardi

Fiamma Torrese: Campolo 16, Vujko 4, Boccia 18, Palladino 3, Vinaccia 12, Perna, Sollo 14, De Girolamo, Manto, Pernice, Rinaldi (L), Varo (L). All. Adelaide Salerno

Parziali: 17-25; 25-21; 25-27; 25-22; 15-12

Arbitri: Martina Scavelli di Catanzaro e Gabriella Notaro di Lamezia Terme