fbpx

Villa San Giovanni: al Liceo Nostro tutto pronto per la notte nazionale del Liceo Classico

Si svolgerà in diretta streaming, a partire dalle ore 16.00 fino alle ore 20.00 di venerdì 28 maggio 2021,“La Notte Nazionale del Liceo Classico”

Si svolgerà in diretta streaming, a partire dalle ore 16.00 fino alle ore 20.00 di venerdì 28 maggio 2021,“La Notte Nazionale del Liceo Classico” – settima edizione nei locali del Liceo “Nostro” di Villa San Giovanni, senza pubblico presente, con una durata ridotta e orari di inizio e di fine anticipati rispetto alle precedenti edizioni, modalità che la pandemia ci ha imposto, ma che non intaccano l’idea di fondo e le finalità dell’evento, anzi offrono alla scuola l’opportunità più ampia di essere luogo di incontro tra studenti, cittadini e tutti gli utenti del web che vorranno accedere e conoscere la cultura classica attraverso conferenze di illustri relatori, lettura di passi di opere antiche, drammatizzazioni, video, performance che vedono protagonisti gli studenti. L’evento, approvato dal MIUR e sostenuto da RAI Cultura, RAI Scuola, dall’Associazione Italiana Cultura Classica e dall’AICC Columna Rhegina delegazione di Villa San Giovanni, ha come scuola capofila il Liceo Classico Gulli e Pennisi di Acireale e si svolgerà in contemporanea nei 300 Licei Classici d’Italia che hanno aderito all’iniziativa. Sarà una festa della cultura classica, anzi, come afferma il prof. Rocco Schembra, ideatore della Notte Nazionale del Liceo Classico, l’evento, “soprattutto quest’anno, più che una festa, è una testimonianza”, una testimonianza delle nostre attività creative e trasversali svolte in questo anno di DaD, una testimonianza della continuità tra le nostre radici greco-romane e la modernità, una testimonianza dell’attualità del nostro corso di studi. “Il bello della Notte Nazionale – prosegue Schembra – non è solo nella Notte stessa, ma nei lunghi e laboriosi preparativi che la precedono, che fanno sì che gli studenti identifichino i locali in cui quotidianamente vivono le ansie e le aspettative di un cammino di studio, faticoso ma gratificante, con un ambiente ludico, in cui cultura vuol dire gioia, piacere di condivisione, rispetto dei tempi e delle parti. Tutti assieme, in una Italia finalmente unita nell’ideale di difesa, promozione e salvaguardia delle nostre radici più autentiche, quelle della civiltà greco-romana”. Alle ore 16.00 è prevista l’apertura ufficiale della “Notte Nazionale del Liceo Classico 2021”, in contemporanea con tutti i Licei partecipanti, con la proiezione del video contenente l’inno, il saluto dell’ideatore e coordinatore nazionale, la lettura della poesia vincitrice del concorso destinato agli studenti di tutte le classi dei licei classici aderenti. Ai saluti della Dirigente Scolastica dell’IIS Nostro – Repaci prof.ssa Maristella Spezzano e all’introduzione da parte della docente referente prof.ssa Giuseppina Galletta, seguiranno le presentazioni dei lavori degli studenti– video, Debate, Reading di poesie –,la cerimonia di consegna degli attestati del corso di neogreco tenuto dalla prof.ssa Vasiliki Vourda, direttrice del Centro di Lingua e cultura ellenica Ellinomatheia, la relazione del prof. Daniele Castrizio, docente Università di Messina, che illustrerà “La macchina di Antikythera”. La manifestazione si chiuderà con una minidrammatizzazione in greco e in italiano di Museo, Ero e Leandro (vv.232-250) unica per tutto il territorio nazionale, su indicazione del Liceo capofila “Gulli e Pennisi” di Acireale (CT). Le attività in presenza si svolgeranno nel rispetto delle misure di contenimento e prevenzione del contagio da covid-19. Gli Studenti, i Genitori, i Docenti, tutto il personale e la Cittadinanza sono invitati a partecipare alla diretta streaming tramite il link pubblicato sul sito dell’Istituto www.nostrorepaci.edu.it.