fbpx

Vaccini a Reggio Calabria: riunione in Prefettura con il vice del Commissario Figliuolo, tra pochi giorni l’apertura di un nuovo punto vaccinale [DETTAGLI]

vaccino calabria Foto di Ernesto Guzman / Ansa

Vaccini a Reggio Calabria: riunione in Prefettura con il vice del Commissario Figliuolo, entro settembre indispensabile e necessario raggiungere l’immunità di gregge

Importante riunione questa sera in Prefettura a Reggio Calabria sull’andamento della campagna vaccinale nell’Area Metropolitana. All’incontro ha partecipato il vice del generale Figliuolo, Generale Piro, il Prefetto, , dott. Massimo Mariani, i vertici di Asp e Regione, Scaffidi e Giuffrida, il dott. Barone, dirigente della protezione civile regionale, i rappresentanti di Gom, Fimg, vari i sindaci (di Locri, Caulonia, Campo Calabro, Cittanova), ed il delegato alla sanità della città Metropolitana, Nino Zimbalatti. Nel sottolineare l’importanza di arrivare all’immunità di gregge entro il prossimo settembre, si è deciso di aprire entro pochi giorni un nuovo centro vaccinale a Pellaro per coprire la zona Sud della Città ed inoltre Zimbalatti ha attenzionato il problema dei senza tetto, degli extracomunitari sottolineando “la necessità di vaccinare anche queste persone sia perchè ne hanno diritto e sia per evitare che diventino una bomba sociale. Nella Piana numerosi sono gli immigrati che vivono in condizioni precarie ed è necessario trovare una soluzione”.