fbpx

Run4Hope, tappa Soverato-Roccella per gli atleti della Poliporto

/

Gli atleti della Poliporto hanno affrontato la tappa Run4Hope Soverato-Roccella

Gli atleti della Poliporto Soverato, del presidente Ettore Soluri, hanno affrontato la tappa Soverato/Roccella Jonica. Un percorso faticoso ma animato dallo spirito di squadra e dalla voglia di contribuire alla causa di AIRC, in favore della ricerca contro i tumori.

Alla partenza dal lungo mare di Soverato, era presente l’Assessore all’Ambiente, Francesco Matozzo, che ha salutato con entusiasmo l’inizio della corsa. Ben cinque le staffette: Soverato/Badolato (Rocco Migliorino e Andrea D’Ambrosi); Badolato/Guardavalle Marina (Ettore Soluri e Gianfranco Procopio); Guardavalle Marina/Riace Marina (Roberto Rossi e Giovanni Condò); Riace Marina/Caulonia (Giulio Santopolo e Santino Gualtieri) e proprio qui il passaggio del testimone a forma di DNA è avvenuto alla presenza degli Assessori all’Ambiente, Antonio Cavallo, e al Turismo, Domenico Campisi. Sul lungomare di Roccella Jonica, fotografati in uno scenario da cartolina, i corridori Daniela Alfieri e Salvatore Cariotti, insieme a Loredana Scarano, partita da Monasterace, sono stati accolti dai colleghi dell’A.S.D. Calabria Fitwalking, del Presidente Fausto Certomà, pronti a raccogliere la sfida e a partire per la 7° tappa di questa meravigliosa corsa della solidarietà alla scoperta dei nostri litorali e del nostro entroterra. Che vedrà protagonisti da Roccella Jonica a Marina di Gioiosa Jonica i ragazzi della Calabria Fitwalking: Fasto Certomà, Nunzio spataro, Valeria Carloni, Elisa Scali, Graziella Circosta, Andrea Barillaro, Dante Cusato, Antonio Carabetta, Gerardo Albanese, Sara Galliano e altri atleti dell’Associazione; mentre nell’ultimo tratto fino a Locri sarà compito della Jonica Running di Giuseppe Micelotta condurre alla meta gli staffettisti: Giuseppe Milano, Roberto Albanese, Salvatore Frascà, Antonio Tordiquinto, Antonio Pellegrino, Sergio Sposari, ai quali si aggiungerà anche lo stesso Micelotta.

Tra le società calabresi che hanno aderito a questo progetto, oltre a quella del presidente Milanese, figurano la K42 Cosenza, MilonRunner Crotone, Run for Catanzaro, Libertas Lamezia, Podisti Locri, Poliporto Soverato, Calabria Fitwalking e Atletica Sciuto Reggio Calabria.
La Run4Hope è sostenuta dalla CorriCastrovillari, dalla Fidal (Federazione italiana di atletica leggera); dalla Fiasp (Federazione italiana amatori sport per tutti); dall’Aic (Associazione italiana calciatori); dal Centro Sportivo Italiano; da Airc e Ail (Associazione italiana leucemia); e patrocinata dall’Esercito Italiano; media partner “Correre” e main sponsor Massigen.