fbpx

Giro d’Italia 2021, ‘Il Mago’ Merlier vince la tappa di Novara in volata: beffati Nizzolo e Viviani

Tim Merlier vince la seconda tappa del Giro d’Italia 2021: il ciclista belga batte Giacomo Nizzolo ed Elia Viviani nella volata finale di Novara

Dopo la tappa inaugurale di ieri, la cronometro Torino-Torino vinta da Filippo Ganna, lo spettacolo rosa del Giro d’Italia prosegue per le strade del Piemonte con la seconda frazione odierna: partenza da Stupinigi (Nichelino), arrivo a Novara. Si tratta di 179 chilometri che compongono un percorso quasi totalmente pianeggiante, interrotto solo dopo 95 km da un GPM di quarta categoria. Traguardi volanti posti ai chilometri 139.6 e 152.8.

Il primo verdetto di giornata premia un italiano, Vincenzo Albanese, abile nel battere Tagliani e Marengo sull’unico GPM di giornata e conquistare la prima maglia blu. La gara prosegue senza particolari spunti fino al finale, volatona compatta come annunciato alla vigilia. Finale palpitante con i velocisti che danno fondo a tutte le loro energie: Tim ‘Il Mago’ Merlier’ risulta il più veloce e si prende il primo successo nella Corsa Rosa. Seconda piazza per Giacomo Nizzolo che mastica amaro. Terza piazza per Elia Viviani.