fbpx

Roland Garros, Italia super! Batticuore Sinner e Giorgi, 5 vittorie e out solo Sonego: si ritira Naomi Osaka

Foto di Ettore Ferrari / Ansa

Cinque vittorie e un’eliminazione per l’Italia al Roland Garros: batticuore per Sinner e Giorgi, super Musetti. Nel WTA si ritira Osaka

Una giornata straordinaria per gli italiani impegnati al Roland Garros. La truppa azzurra passa quasi completamente indenne al secondo turno dello Slam francese con 5 successi e una sola sconfitta. Al maschile apre le danze Gianluca Mager che dopo il ritiro di Millman si ritrova il tedesco Gojowczyk sconfitto in 4 set (6-2 / 3-6 / 6-4 / 7-5). Vittoria da batticuore per Jannik Sinner che ha bisogno di 3 ore e 35 minuti distribuite in 5 set (6-1 / 4-6 / 6-7 / 7-5 / 6-4) nei quali ha avuto la meglio su Herbert (85 ATP). Impresa pazzesca di Lorenzo Musetti che ottiene il primo successo al Roland Garros sull’ex top 10 Goffin (13 ATP) battuto in 3 set con il punteggio di 6-0 / 7-5 / 7-6 (7-3). Niente da fare invece per Lorenzo Sonego che si arrende all’esordio contro Harris (7-5 / 6-4 / 6-4). Nel tabellone maschile da segnalare il ritorno vincente di Federer che supera Istomin in 3 set 2-6 / 4-6 / 3-6.

Al femminile Camila Giorgi si fa rimontare da Petra Martic, poi vince al terzo set 6-2 / 6-7 (5-7) / 6-4. Martina Trevisan ottiene un successo importante contro la belga Van Uytvanck (5-7 / 6-4 / 4-6). Vittorie facili per Iga Swiatek e Serena Williams su Juvan e Begu, ko al primo turno Adreescu contro Zidansek. La vera notizia nel tabellone WTA è però il ritiro di Naomi Osaka per problemi legati alla depressione e alla gestione dell’ansia.