fbpx

Risanamento a Messina, sla oddisfazione dei consiglieri Cipolla, Giannetto, De Leo, Pergolizzi, Schepis e Serra

MUNICIPIO MESSINA PALAZZO ZANCA

Messina: i consiglieri comunali Ciccio Cipolla, Serena Giannetto, Alessandro De Leo, Nello Pergolizzi, Giuseppe Schepis e Salvatore Serra, esprimono soddisfazione per la soluzione ormai prossima dell’annosa questione del risanamento

I consiglieri comunali Ciccio Cipolla, Serena Giannetto, Alessandro De Leo, Nello Pergolizzi, Giuseppe Schepis e Salvatore Serra, esprimono soddisfazione per la soluzione ormai prossima dell’annosa questione del risanamento. «In particolare – rilevano – il merito del Sindaco, Cateno De Luca, ad avere portato alla ribalta nazionale la questione con fatti ed atti finalizzati al raggiungimento dell’importante risultato. Un altro elemento che ha giocato un ruolo fondamentale è stato la caduta del governo Conte,  sostenuto dalla coalizione giallo-rossa. Infatti solo grazie all’avvento del governo Draghi e al lavoro di parlamentari come la Siracusano, la Gelmini e la Carfagna si è avuto un vero cambio di passo. “L’incorporazione della legge speciale per l’eliminazione della baraccopoli di Messina nel decreto legge sul Covid, promossa dalla ministra Mara Carfagna – commentano – rappresenta un traguardo storico e una svolta epocale per la città”.