fbpx

Morte Tiziana Cantone, sarà riesumato il corpo: dubbi sull’ipotesi del suicidio

Tiziana Cantone

Sarà riesumato il corpo di Tiziana Cantone, la ragazza di 31 anni trovata impiccata nel settembre 2016 in provincia di Napoli

La Procura della Repubblica di Napoli Nord ha disposto la riesumazione del cadavere di Tiziana Cantone, la ragazza di 31 anni trovata impiccata il 16 settembre 2016 a Mugnano, in provincia di Napoli, a causa della diffusione sul web di foto e video hard che la riguardavano. L’ipotesi di suicidio, finora data per certa, viene adesso messa in dubbio e si indaga sul possibile omicidio contro ignoti, grazie anche ai nuovi elementi forniti dalla madre della ragazza – tramite i propri legali – in merito a un presunto uso del cellulare e del tablet della figlia dopo la morte. L’ipotesi sulla quale si indaga è sul fatto che la ragazza non abbia scelto volontariamente di impiccarsi. Per questo verrà eseguita la riesumazione, che dovrebbe avvenire nella prima metà di giugno.