fbpx

Reggio Calabria: una parte del ricavato delle vendite del marchio Magna Grecia Gioielli destinato al GOM

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

L’iniziativa consiste nel destinare una parte del ricavato delle vendite dei prodotti a marchio Magna Grecia Gioielli, del periodo che va dal 10 maggio 2021 al 30 settembre 2021, al reparto Covid del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi-Melacrino-Morelli” di Reggio Calabria

“Con il brand Magna Grecia Gioielli – c’è scritto in una nota- promuoviamo da circa venticinque anni la cultura che trae origine dalla storia dell’antica Magna Grecia attraverso la creazione dei nostri gioielli recanti l’omonimo marchio. La nostra azienda, spesso impegnata anche nel sociale, ha ritenuto di intraprendere una iniziativa per dare un piccolo ma tangibile contributo alle strutture sanitarie che sono in prima linea nella lotta contro il Covid-19. L’iniziativa consiste nel destinare una parte del ricavato delle vendite dei prodotti a marchio Magna Grecia Gioielli, del periodo che va dal 10 maggio 2021 al 30 settembre 2021, al reparto Covid del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi-Melacrino-Morelli” di Reggio Calabria che si è adoperato e si adopera tutt’oggi, con eccellente organizzazione e professionalità di tutto il personale sanitario e non, per il ricovero e la cura non solo dei cittadini residenti nell’area metropolitana ma offre un prezioso e valido supporto anche ad altri nosocomi sia della Regione Calabria che di altre Regioni nei difficili giorni di congestione di queste strutture”, conclude la nota.