fbpx

Reggio Calabria: nuovo sopralluogo di Fare Verde per l’abbattimento degli alberi del piazzale del cimitero a Condera

Il gruppo di Reggio Calabria dell’associazione ambientalista Fare Verde è stato protagonista di un nuovo sopralluogo nei pressi del parcheggio/piazzale del cimitero a Condera

Nella mattinata di ieri, il gruppo di Reggio Calabria dell’associazione ambientalista Fare Verde è stato protagonista di un nuovo sopralluogo nei pressi del parcheggio/piazzale del cimitero a Condera. Sul posto sono intervenuti anche i rappresentanti del comitato Reggio Respira, oltre che singoli cittadini. Con grande sofferenza e disapprovazione, abbiamo dovuto constatare la prosecuzione dell’abbattimento degli alberi a seguito di alcuni giorni di sospensione delle operazioni. Ci chiediamo, ancora una volta, come lavori di riqualificazione, di per sé doverosi soprattutto in quelle zone della città da anni vittime incolpevoli di degrado e abbandono, possano giustificare uno spettacolo cosi triste e desolante. Alla stampa intervenuta, pertanto, abbiamo comunicato la nostra intenzione di continuare a fare luce su questa vicenda che pone interrogativi anche in merito a quanto previsto da regolamenti e normative in materia, tra cui la previsione del Regolamento Comunale “Verde pubblico e Privato” che non consente l’abbattimento nei periodi in cui avviene la riproduzione dell’avifauna (da metà marzo a tutto settembre). Attraverso le foto scattate e quelle diffuse per mezzo dei social network, difatti, è stato possibile dimostrare la presenza di nidi e di uova rotte di volatili. Abbiamo, inoltre, chiarito che gli interrogativi che ci siamo posti sono già contenuti in un esposto che abbiamo presentato alle autorità competenti e che provvederemo a diffondere. Continueremo, altresì, la nostra collaborazione con i cittadini di Reggio Calabria, nonché con i comitati e le realtà ambientaliste che hanno inteso far sentire la loro voce come gli appartenenti alle Guardie eco-zoofile A.N.P.A.N.A G.E.P.A.