fbpx

Rifiuti a Reggio Calabria, il sistema porta a porta è un problema: “da settimane non raccolgono organico e indifferenziato”

/

“Minacciano la popolazione di non fare uscire i rifiuti dai mastelli, ma questo non può avvenire se la raccolta non è quotidiana”: lo sfogo di un cittadino di Reggio Calabria

Ancora emergenza rifiuti a Reggio Calabria. Da oltre un anno le problematiche vanno avanti e i cittadini sono costretti a dover subire pesanti limitazioni. Di seguito riportiamo la segnalazione integrale di un lettore di StrettoWeb che, esausto di questa situazione, spiega di nuove problematiche registrate in queste settimane:

“Salve, faccio seguito ad una precedente mia segnalazione del 20/4 scorso per informarvi che: il giorno successivo alla pubblicazione la via dove abito è stata ripulita totalmente. Coincidenza? Allego le foto che testimoniano la situazione di stamattina, segnalando per correttezza che successivamente è stata raccolta la plastica. Per completezza di informazione porto a conoscenza che almeno in questa via la raccolta è effettuata in maniera molto discontinua. Al momento nella strada c’è l’organico di due settimane, oltre all’indifferenziata di almeno tre settimane. Con quale criterio si minaccia la popolazione di non fare uscire dai mastelli i rifiuti, oltre ad altre amenità simili quando è ovvio che questo può avvenire solo in presenza di una raccolta quotidiana e puntuale”.

Dott. Raimondo Foti