fbpx

Reggio Calabria: la Polizia Locale denuncia 6 cittadini di Arghillà per furto di acqua, energia elettrica ed altri reati [DETTAGLI]

Reggio Calabria: denunciata anche una 44enne che, coinvolta in incidente stradale, ha rifiutato di sottoporsi ad etilometro e drug test

A seguito di mirato servizio svolto nell’ambito del programma focus ndrangheta nella zona Nord della città, in località Arghillà, nella giornata di giovedì u.s. la polizia locale di Reggio Calabria ha denunciato 6 cittadini ivi dimoranti dei quali quattro pluripregiudicati. Furto aggravato di energia elettrica, di acqua , violazione di sigilli e occupazione abusiva aggravata sono i reati contestati. Gli accertamenti sono stati effettuati con l’ausilio di tecnici dell’Enel e di personale dipendente del servizio idrico comunale. Durante le attività gli operatori, agli ordini del dott. Cogliandro, hanno sorpreso i soggetti a perpetrare le condotte delittuose nonostante fossero già stati deferiti circa un anno or sono per i medesimi reati. Nell’ambito di ulteriore servizio di polizia stradale il personale ha denunciato una cittadina di 44 anni che, coinvolta in incidente stradale, ha rifiutato di sottoporsi ad etilometro e drug test. Per lei oltre il deferimento alla locale Procura della Repubblica è scattata anche il ritiro della patente di guida.