fbpx

Reggina, scontri diretti e classifica avulsa: in quali casi gli amaranto accedono ai playoff

Reggina-Monza gol Rivas Foto StrettoWeb

Quattro squadre in lotta per gli ultimi due posti playoff: tutte le combinazioni tra scontri diretti e classifica avulsa in cui è interessata la Reggina

Mancano soltanto due gare alla conclusione del campionato di Serie B e la Reggina può ancora sperare ci conquistare un posto ai playoff. Il calendario della 37ª e 38ª giornata mette sul cammino degli amaranto Lecce (fuoricasa) e Frosinone (allo stadio Granillo), ma molto dipenderà anche dai risultati delle dirette concorrenti (Chievo, Brescia e Spal) per il e posto, cioè le ultime due posizioni per accedere agli spareggi promozione. Con molte probabilità una delle protagoniste di questo finale di stagione potrà essere la classifica avulsa, vista la concreta possibilità che due o più squadre arrivino a pari punti. Andiamo ad analizzare prima il regolamento e poi ad immaginare tutti i possibili scenari in zona playoff ad ormai due turni dalla conclusione della regular season.

REGOLAMENTO CAMPIONATO SERIE BKT 2020/2021: COME SI DECIDE LA CLASSIFICA FINALE

“La formazione della classifica finale del Campionato Serie BKT, al fine di individuare le squadre che acquisiscono il titolo sportivo per richiedere direttamente l’ammissione al Campionato di Serie A TIM e le squadre che retrocedono direttamente al Campionato Serie C e quelle che debbono disputare il play-off e il play-out, nonché al fine di individuare le posizioni finali di classifica delle altre squadre, viene determinata come segue:
– in caso di parità di punti fra due o più squadre, si procede alla compilazione di una graduatoria (c.d. “classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto, nell’ordine:
a) dei punti conseguiti negli incontri diretti fra le squadre interessate;
b) della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;
c) della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
d) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
e) del sorteggio”.

CLASSIFICA AVULSA E SCONTRI DIRETTI

La lotta per il e posto in Serie B è in continua evoluzione con continui avvicendamenti. In questo momento ci sono ben tre squadre a pari punti e una staccata da una sola lunghezza. Cosa accadrebbe se finisse così il campionato? Cosa invece se si concludesse con tutte le squadre con lo stesso punteggio? Con la Reggina avrebbe la meglio in caso di arrivo a pari merito? In quali casi la compagine amaranto avrebbe accesso ai playoff E inoltre, cosa è la classifica avulsa? Questa si utilizza per risolvere la questione nel caso di arrivo a pari punti in classifica tra due o più squadre, e in tal caso viene presa in considerazione una classifica avulsa, cioè separata, da quella reale, una mini-graduatoria che riguarda soltanto le due o più squadre arrivate al termine del campionato con lo stesso numero di punti. Il problema è tutt’altro che secondario, a maggior ragione nella stagione in corso in cui l’andamento del campionato è molto incerto, con la classifica che cambia di giornata in giornata e quattro squadre in lotta per gli ultime due posti restanti per la qualificazione ai playoff.

Reggina a pari merito con Brescia: avanti il Brescia per differenza reti nell’intero campionato;
Reggina a pari merito con Chievo: avanti il Chievo per punti conseguiti negli scontri diretti;
Reggina a pari merito con Spal: avanti la Reggina per differenza reti negli scontri diretti.

Brescia, Chievo, Reggina a pari merito:
Chievo 7
Brescia 6
Reggina 4

Brescia, Reggina, Spal a pari merito:
Brescia 9
Reggina 6
Spal 3

Chievo, Reggina, Spal a pari merito:
Chievo 6
Spal 5
Reggina 4

Tutte e quattro le squadre a pari merito:
Brescia 12 punti
Chievo 9
Reggina 7
Spal 5