fbpx

Coronavirus, via le mascherine all’aperto: Bassetti fissa la data, “ma dipende dal numero delle vaccinazioni”

corso garibaldi reggio calabria passeggio shopping Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Il prof. Matteo Bassetti ritiene che il Covid-19 farà meno paura nel prossimo autunno

“A settembre credo che la “partita” sarà finita, me lo auguro, magari avremo ancora dei ricoveri ma non con i numeri del passato. Le mascherine? Quando arriveremo a 30 milioni di vaccinati, a 3 settimane dalla prima dose, si potranno togliere le mascherine all’aperto”. Lo ha affermato, durante la trasmissione Un Giorno da Pecora su Rai Radio1, Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive dell’ospedale S. Martino di Genova. “Credo a metà giugno raggiungeremo 30 milioni di vaccinati, a quel punto si potranno già togliere le mascherine all’aperto”. E sulla possibilità di fare la seconda dose del vaccino Pfizer a 42 giorni invece che a 21, come previsto dalla casa farmaceutica, il professore risponde che secondo lui “è giustomi sembra una decisione di buonsenso”.