fbpx

L’Italia si ribella ancora al coprifuoco: proteste ieri sera a Torino e Bologna, la Polizia prova a bloccare invano i manifestanti

protesta coprifuoco bologna

Proseguono le proteste in Italia contro il coprifuoco: ieri sera i manifestanti hanno occupato i centri cittadini di Torino e Bologna

All’Italia il coprifuoco non va più giù. Più passano i giorni e più aumenta la gente che si rivela contraria ad una misura che di scientifico non ha praticamente nulla. Alle proteste dei giorni scorsi, tra cui anche quella a Reggio Calabria di venerdì, si sono aggiunte quelle di ieri sera a Torino e a Bologna. Tantissima gente si è riversata nei centri cittadini a partire dalle 22 per manifestare in maniera civile, semplicemente occupando le piazze tra un po’ di musica e un drink. Nella città emiliana, la Polizia ha provato a bloccare i manifestanti, formando una catena umana che potesse impedire la circolazione dei manifestanti, ma invano. Due ore dopo l’inizio dell’evento, verso mezzanotte, il centro cittadino di Bologna continuava infatti ad essere occupato perlopiù da giovani.