fbpx

Ponte sullo Stretto, l’invito del Fapi: “opera strategica per la Sicilia! Basta chiacchiere, aprire i cantieri”

ponte stretto

Il Fapi, nella figura del presidente Gino Sciotto, chiede la realizzazione del Ponte sullo Stretto definendola un’opera strategica per la Sicilia

Il Ponte sullo stretto di Messina è un’opera strategica per il Mezzogiorno e la Sicilia. Basta discussioni e rinvii: è il momento di aprire i cantieri“. Lo dichiara ha detto il presidente nazionale della Fapi (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto. “Appare stucchevole – spiega il leader della Fapiche alcune forze politiche piuttosto che accelerare l’iter di avvio dei lavori per la realizzazione del Ponte che darà crescita ed occupazione alle regioni del sud, preferiscono alimentare il confronto intorno ad un malsano ambientalismo che penalizza la competitività e lo sviluppo, in particolare quello turistico“. “Ci auguriamo che il Governo non voglia sprecare anche l’occasione del Recovery fund senza realizzare il collegamento tra la Sicilia e il resto del Paese“, conclude Sciotto.