fbpx

Giro d’Italia 2021, l’11ª tappa Perugia-Montalcino: percorso, altimetria e favoriti

Giro d’Italia 2021, al via l’11ª tappa Perugia-Montalcino: percorso, altimetria e favoriti del wine stage. Attenzione agli uomini di classifica

Dopo il meritato giorno di pausa i ciclisti del Giro d’Italia 2021 riprendono la loro marcia che li condurrà verso l’ultima tappa di Milano e l’agognato trofeo senza fine. Niente inizio tranquillo, giusto per riprendere il ritmo dopo lo stop, si parte subito forte! L’11ª tappa è la Perugia-Montalcino, il ‘wine stage’ della 104ª edizione, composta da 162 km totali con 2300 metri di dislivello e 35 chilometri di sterrato nei 70 finali. La prima parte del percorso sarà pianeggiante per 90 km, poi i ciclisti transiteranno sulle Strade Bianche con un settore in sterrato di 9 km in discesa. Successivamente si andrà verso il Passo del Lume Spento, 13 km da percorrere con bassa pendenza complessiva ma con picchi del 16%. Nuovamente in discesa verso uno sterrato di 7.6 km. Quarto settore di gara con 5 km di sterrato, poi nuovamente il Passo del Lume Spento ma su asfalto. Ai -3 dal traguardo si scende verso Montalcino con l’ultimo chilometro in salita con pendenza media del 3.4% e punte del 12%.

Giro d’Italia 2021, i favoriti dell’11ª tappa Perugia-Montalcino

Sarò una tappa in cui gli uomini di classifica potranno dire la loro. Egan Bernal vorrà difendere la maglia rosa dagli assalti di Evenepoel e Vlasov, apparsi piuttosto in forma nelle tappe precedenti. Il capitano della Ineos avrà dalla sua Gianni Moscon, uno dei principali favoriti della tappa odierna. Mistero sulle ambizioni di Simon Yates, rimasto fuori dai giochi fin qui: uno squillo oggi potrebbe rimetterlo prepotentemente in corsa. Fra gli azzurri occhi puntati su Giulio Ciccone che in montagna ha mostrato una buona gamba nelle tappe precedenti, così come Davide Formolo che alle Strade Bianche può dire la sua.