fbpx

Pallacanestro Viola, decisa l’avversaria dei Playout: ritorna al PalaCalafiore la Scandone Avellino di Valerio Costa

Foto di Davide Iurato / Pallacanestro Viola Reggio Calabria

Decisa l’avversaria dei Playout per la Pallacanestro Viola: torna al PalaCalafiore di Reggio Calabria la Scandone Avellino del playmaker Valerio Costa

Si è giocato questa sera l’ultimo dei recuperi mancanti per definire la parte bassa della classifica di Serie B girone D e con essa la postseaon. Preso atto della retrocessione della Mastria Catanzaro, già condannata la scorsa settimana in seguito alla sconfitta contro Sant’Antimo, restava da definire il quadro dei Playout. La gara in questione era quella fra Tecnoswitch Ruvo di Puglia e Scandone Avellino, alla quale la Pallacanestro Viola era molto interessata poiché da essa sarebbe venuta fuori la sfidante dei neroarancio. Gara che si è conclusa 75 a 70 per Ruvo e che ha dunque impedito ad Avellino di scalare di una posizione in classifica a vantaggio di Monopoli. Gli irpini saranno quindi l’avversaria della Pallacanestro Viola ai Playout. Dopo l’unica sfida giocata nella fase a orologio (e vinta), tornerà al PalaCalafiore Valerio Costa, playmaker ex Viola che guida la formazione campana.