fbpx

Urla, minacce e paura: follia a Trigoria, il padre di Scamacca entra al centro sportivo con una spranga

padre scamacca

Il padre dell’attaccante Gianluca Scamacca si è introdotto a Trigoria con una spranga, urlando e minacciando i presenti al centro sportivo

Un pomeriggio di ordinaria follia. E’ quello di ieri, a Trigoria, a Roma. Il padre di Gianluca Scamacca si è infatti introdotto all’interno del centro sportivo con una spranga, spaventando i presenti (tra cui tanti ragazzi del settore giovanile) con urla e minacce. Indossava una felpa del Sassuolo, squadra del figlio, quest’anno in prestito al Genoa. L’attaccante è cresciuto calcisticamente nel club giallorosso, ma non è ancora ben chiaro se le motivazioni del gesto siano collegate, in quanto al momento sconosciute. Dopo aver danneggiato alcune automobili, è stato chiesto l’intervento della Polizia, che lo ha tratto in arresto.