fbpx

Oggi alla Pinacoteca civica l’inaugurazione della mostra “La pittura del Settecento a Reggio Calabria, tra accademie e scuole”

Sarà inaugurata questo pomeriggio, alle ore 18:00, la mostra “La pittura del Settecento a Reggio Calabria, tra accademie e scuole” ospitata nelle sale della Pinacoteca civica

Sarà inaugurata questo pomeriggio, alle ore 18:00, la mostra “La pittura del Settecento a Reggio Calabria, tra accademie e scuole” ospitata nelle sale della Pinacoteca civica.

– A partire dalle ore 17:30, invece, giornalisti, fotoreporter e operatori tv avranno la possibilità di documentare l’evento prima del taglio ufficiale del nastro –

L’assessora alla Cultura ed al Turismo, Rosanna Scopelliti, nel ringraziare i curatori dell’expo Rosa Maria Cagliostro, Mario Panarello e Maria Teresa Sorrenti, il dirigente di settore Loredana Pace e Daniela Neri, P.O. Programmazione, valorizzazione e promozione dei beni culturali – settore Cultura Città di Reggio Calabria, con un comunicato stampa, invita la cittadinanza «a prendere parte ad un’iniziativa dal valore inestimabile che esalta l’opera di artisti importantissimi per la riscoperta dell’identità e delle radici di un popolo intero. Attraverso l’arte e la cultura – ha concluso la delegata nella giunta guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà – la città attraversa i confini della bellezza con un percorso destinato a riproporre un periodo fecondo per il patrimonio di conoscenze dei reggini che tuttavia, spesso e purtroppo, resta sconosciuto ai più. Si tratta di un viaggio che punta a sublimare la nostra identità grazie al lavoro di maestri che hanno reso grande il nome di Reggio nel mondo”.

La mostra “La pittura del Settecento a Reggio Calabria, tra accademie e scuole” gode del partenariato del Comune, della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio e del Segretariato regionale del Mic per la Calabria e del patrocinio della Città Metropolitana di Reggio Calabria, dell’Arcidiocesi Reggio-Bova e della Deputazione di Storia patria per la Calabria.