fbpx

Mafia, Giorgia Meloni: “Brusca libero è una vergogna per l’Italia intera”

giorgia meloni

Mafia, la scarcerazione di Giovanni Brusca vista dal leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni

Il boss di Cosa Nostra Giovanni Brusca – lo ‘scannacristiani’ che ha ‘commesso e ordinato personalmente oltre centocinquanta delitti’, ha fatto saltare in aria il giudice Falcone e la sua scorta e ha ordinato di strangolare e sciogliere nell’acido il piccolo Di Matteo – è tornato libero. È una notizia che lascia senza fiato e fa venire i brividi. L’idea che un personaggio del genere sia di nuovo in libertà è inaccettabile, è un affronto per le vittime, per i caduti contro la mafia e per tutti i servitori dello Stato che ogni giorno sono in prima linea contro la criminalità organizzata. 25 anni di carcere sono troppo pochi per quello che ha fatto. È una sconfitta per tutti, una vergogna per l’Italia intera“. Lo dichiara Giorgia Meloni, leader di Fdi.