fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Insalata di cavolo cappuccio viola

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione dell’insalata di cavolo cappuccio viola

Piatto unico dal particolare contrasto di sapori l’insalata di cavolo cappuccio viola con arance, finocchi, anacardi, ceci e feta è perfetta per consumare questo ortaggio salutare crudo mantenendo inalterate le sue proprietà nutrizionali. 

Difficoltà: facile

Preparazione: 10 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

1 cavolo cappuccio viola

200 gr. di feta

200 gr. di ceci precotti

2 arance

1 finocchio

1 manciata di anacardi

Olio extravergine di oliva, sale e pepe

Aceto di mele

Timo

Preparazione

Lavate il cavolo viola, eliminate le foglie esterne, tagliatelo a metà e poi a listarelle. Sbucciate le arance e tagliatele a cubetti, lavate e tagliate il finocchio a spicchi, sciacquate i ceci e tagliate a dadini la feta. Riunite gli ingredienti in una ciotola capiente aggiungendo anche gli anacardi e mescolate con cura. Condite tutto con olio extravergine di oliva, aceto di mele, sale, pepe e timo.

Conservazione

L’insalata di cavolo cappuccio viola si conserva in frigorifero, non condita, per un paio di giorni.

Curiosità e benefici del cavolo cappuccio viola

Ingrediente tanto colorato quanto ricco di proprietà il cavolo cappuccio viola appartiene alla famiglia delle crucifere piante fra le più ricche di antocianine, i flavonoidi antiossidanti alleati della salute. Ottimo sia crudo che cotto, è ideale per realizzare una molteplicità di piatti leggeri e saporiti allo stesso tempo. Gustoso con la pasta, il suo sapore aromatico lo rende perfetto per accompagnare gli arrosti di carne ed è squisito anche nella preparazione di risotti, vellutate o contorni come il cavolo viola saltato in padella.

Consiglio della zia

Gustosa anche l’insalata di cavolo cappuccio viola con pere, noci e pecorino.