fbpx

Coronavirus: a Messina resta basso il dato sull’incidenza. E la Sicilia attende la “zona gialla” [MAPPA]

calabria sicilia zona gialla

I dati sui contagi ogni 100mila abitanti con focus su Messina: la Sicilia attende l’ordinanza del Ministro Speranza per il passaggio in zona gialla

Da lunedì prossimo tutta l’Italia dovrebbe tornare in zona gialla. Analizzando i numeri dell’incidenza dei contagi e dell’indice Rt nazionale, l’unico dubbio rimane per la Valle D’Aosta, che ha numeri da giallo ma potrebbe rimanere in zona arancione ancora una settimana. Si prospetta il cambio di colore invece per la Sicilia, che dovrebbe abbandonare l’arancione per tornare al giallo. La decisone finale comunque spetterà all’Istituto superiore di Sanità, dopo un confronto con il Ministro della Salute, Roberto Speranza. Sulla base dei dati del monitoraggio settimanale sull’andamento dell’emergenza Covid, saranno firmate le ordinanze per i cambiamenti di colore delle regioni, che entreranno in vigore a partire da lunedì prossimo 17 maggio.

Nello specifico la situazione a Messina rimane molto confortante: come si può osservare dai dati proposti dalla pagina @BollettiniCoronaVirus, la provincia siciliana segna 78 contagi ogni 100 mila abitanti secondo le statistiche fornite al 13 maggio 2021, un dato inferiore rispetto alla scorsa settimana. Di seguito la mappa che osserva la situazione provincia per provincia.

italia incidenza