fbpx

Incendio alla “Calabria Maceri”, Arpacal comunica i dati solo dopo liberatoria della Procura di Cosenza

Incendio

Incendio all’impianto Calabria Maceri di Rende, Arpacal ha concluso un primo set di analisi dai campioni prelevati sabato e domenica mattina attraverso i campionatori automatici

In riferimento all’incendio all’impianto Calabria Maceri di Rende, Arpacal ha concluso un primo set di analisi dai campioni prelevati sabato e domenica mattina attraverso i campionatori automatici. Gli esiti analitici sono stati trasmessi alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Cosenza, attraverso i Carabinieri Forestali delegati di indagine, come prevede la normativa nei casi in cui sia aperto un fascicolo di inchiesta. Non appena la Procura rilascerà l’opportuna liberatoria alla pubblicazione dei dati, Arpacal informerà sull’esito delle attività e risponderà alle richieste dati formulate da privati cittadini.