fbpx

Il reggino Francesco Gullace rappresenterà la Calabria al Trofeo Italia di Motocross junior in Umbria

/

Francesco Gullace, giovanissimo pilota del Motoclub Reggio Calabria, classe 2013, è stato convocato dalla Federazione Motociclistica Italiana

Francesco Gullace, giovanissimo pilota del Motoclub Reggio Calabria, classe 2013, è stato convocato dalla Federazione Motociclistica Italiana , su designazione del Comitato Regionale Calabrese FMI,  quale rappresentante della Calabria al Trofeo Italia Primi Passi di Motocross junior, un trofeo nazionale riservato ai giovanissimi, che partirà domenica 23 con la prima prova a Città di Castello (PG) e proseguirà poi con le altre prove previste a Savignano sul Panaro (MO), Cingoli (MC), e Montalbano Ionico (MT), in concomitanza con le prove di  Campionato Italiano Motocross dei “grandi”. Francesco ha solo 8 anni, che è l’età minima per poter conseguire la licenza agonistica di motocross, frequenta la seconda elementare a Villa San Giovanni, e alterna l’impegno scolastico con la precoce passione per la moto trasmessagli dal padre Carlo. Parteciperà al Trofeo con i colori del team Martino Moto di Reggio Calabria, grazie anche alla sponsorizzazione di Clivia, la catena di profumerie dell’imprenditore reggino Nino Gullì, e utilizzerà   una KTM 65 di cilindrata, un piccolo “gioiello” che a dispetto delle dimensioni che la fa sembrare un giocattolo, ha 33 cv e va come un missile. Francesco Gullace  avrà l’opportunità di fare una bella esperienza molto istruttiva e stimolante, non incentrata solo sull’aspetto agonistico ma sul divertimento,sulla condivisione e sull’apprendimento,  frequentando i templi del motocross italiano, assieme a 30 bambini provenienti da tutte le regioni italiane, che daranno vita al Trofeo Italia voluto fortemente dalla Federazione Motociclistica Italiana appunto per “avviare” allo sport e ai valori del motoclismo, concetti espressi da Giovanni Copioli, Presidente FMI, in occasione della presentazione del Trofeo : “Questa iniziativa conferma, una volta di più, l’attenzione della Federazione verso i giovani. Sia per loro che per le famiglie il Trofeo Primi Passi rappresenta una grande opportunità per avvinarsi al Motocross avendo la possibilità di assimilare consigli e nozioni fornite dal nostro Settore Tecnico. In questo contesto il risultato sportivo sarà secondario”. In bocca al lupo dunque a Francesco e ai suoi genitori che lo sostengono  in questa sua passione, assieme a tutti i soci del Motoclub Reggio Calabria, per i quali Francesco è la mascotte, partito oggi per la sua prima lunga trasferta, a difendere i colori della Calabria, salutato alla partenza dal presidente del motoclub ing. Francesco Franco e da Nino Martino, titolare della concessionaria e dell’omonimo team.