fbpx

Giro d’Italia 2021, Caleb Ewan si mangia Nizzolo sul traguardo di Cattolica: Mikel Landa ko, lascia la corsa!

Caleb Ewan trionfa nella 5ª tappa: il ciclista australiano batte Giacomo Nizzolo in volata. Brutto ko per Mikel Landa che abbandona la corsa

Dopo il primo assaggio di Appennino nella giornata di ieri, la 5ª tappa odierna del Giro d’Italia 2021 risulta molto più rilassata. La frazione Modena-Cattolica, 177 km essenzialmente pianeggianti, aveva il sapore di un giorno di relax intorno agli splendidi paesaggi dell’Emilia-Romagna. Il vento e qualche goccia di pioggia hanno tenuto alta l’attenzione dei corridori, specialmente nel tratto conclusivo nel quale ci sono state diverse cadute. Il primo a finire a terra è stato Pavel Sivakov: brutto colpo per la Ineos Granediers che ritiene il ciclista russo il secondo capitano in caso Egan Bernal dovesse alzare bandiera bianca per i problemi alla schiena. Successivamente è toccato a Filippo Fiorelli che ieri aveva impressionato con il 3° posto a Sestola. Il colpo più duro è stato quello per la Bahrain Victorious che ha perso il capitano Mikel Landa in uno scontro che ha coinvolto un addetto alle staffette poco prima di uno spartitraffico.

Il finale, sul rettilineo di Cattolica, si prestava ad un bel duello fra le ruote veloci ed è stato il climax della tappa odierna: sembrava dover essere una volta tutta italiana con Viviani e soprattutto Nizzolo grandi protagonisti, ma dalle retrovie è arrivato veloce come un treno Caleb Ewan in grado di mettere la sua ruota davanti a tutti prendersi il successo finale.