fbpx

Giro d’Italia 2021, Dombrowski vince a Sestola ma la gioia è tutta italiana: Alessandro De Marchi nuova maglia rosa!

Giro d’Italia 2021, Joe Dombrowski vince la 4ª tappa sul traguardo di Sestola: Alessandro De Marchi arriva 2° e veste la maglia rosa

Il Giro d’Italia 2021 lascia il Piemonte per trasferirsi in Emilia-Romagna con la tappa odierna da Piacenza a Sestola. Arrivano le prime montagne appenniniche: Castello di Carpineti (km 111.8) lungo tre km al 7.8% con picchi del 9.5%, Montemolino (km 143.4) lungo 2 km al 10.9% con un massimo di 13.6% in vetta e soprattutto il Colle Passerino lungo 4.3 km, costituito da lunghi tratti con pendenze superiori al 10% e punte del 13-14%. Proprio la salita del Passerino regala le emozioni principali. Sotto il freddo e la pioggia, Taaramae e Jensen provano a scappare, ma un pazzesco De Marchi con Dombrowski alle calcagna li riprendono. Giulio Ciccone si alza sui pedali guadagnando importanti secondi su un Joao Almeida in difficoltà. Dopo un buon lavoro della Bahrain Victorious, a 2.6 km parte anche Mikel Landa che fa drizzare le antenne di Vlasov e Bernal subito pronti a riprenderlo. Sul traguardo di Sestola transita per primo Dombrowski, ma la gioia più grande è quella di Alessandro De Marchi che arriva secondo e veste la nuova maglia rosa! Il ‘Rosso di Buja’ si prende una grandissima soddisfazione a quasi 35 anni e dopo una carriera in cui si è spesso messo al servizio degli altri. Terza posizione per un ottimo Fiorelli.

Classifica generale Giro d’Italia 2021, sorpresa in vetta: Alessandro De Marchi è il ‘Rosa’ di Buja!