fbpx

Giro d’Italia 2021, maxi caduta all’inizio della 15ª tappa: necessarie diverse ambulanze, tappa neutralizzata

Maxi caduta clamorosa all’inizio della 15ª tappa del Giro d’Italia: coinvolti diversi ciclisti, alcuni dei quali trasportati in ambulanza. Tappa neutralizzata

Pronti via, poi tutti giù per terra. Neanche il tempo di iniziare che la 15ª tappa del Giro d’Italia 2021 viene subito stoppata a causa di una maxi caduta. Tanti i ciclisti coinvolti nell’incidente avvenuto a pochi minuti dallo start della frazione Grado-Gorizia, ad occhio sono stati circa una trentina i corridori finiti sull’asfalto, motli dei quali doloranti. Necessario il pronto intervento dei sanitari e di diverse ambulanze per prestare i primi soccorsi. Il nome più importante fra i ciclisti coinvolti nella caduta è senza dubbio quello di Emanuel Buchmann della Bora-Hansgrohe, 6° in classifica generale e costretto al ritiro. Stessa sorte per Berhane e Van Emden. La corsa è stata neutralizzata e solo dopo diversi minuti di stop si è potuto ripartire.