fbpx

Giro d’Italia 2021, Mikel Landa ko. La Bahrain Victorious sulle spalle di un siciliano: Damiano Caruso al comando

Ansa

Mikel Landa abbandona il Giro d’Italia 2021 per infortunio: chance da capitano per Damiano Caruso. La Corsa Rosa è sempre più… azzurra

Quest’oggi il Giro d’Italia 2021 ha perso uno dei suoi principali favoriti. Mikel Landa continua ad essere perseguitato dalla sfortuna: nella tappa odierna, la frazione Modena-Cattolica, il ciclista spagnolo è rimasto coinvolto in una brutta caduta ed ha lasciato la corsa in ambulanza. La Bahrain Victorious aveva programmato la grande corsa italiana in favore di Landa, ma dovrà ora rivedere i suoi piani. Chance da capitano per il siciliano Damiano Caruso, promosso da gregario di lusso a leader del team. Il ciclista di Ragusa avrà al suo fianco Pello Bilbao per cercare di recuperare i 19 secondi che lo separano da Vlasov e i 4 da Bernal, gli unici due big che lo precedono in classifica generale. È una Corsa Rosa che si fa sempre più… azzurra! Caruso rinsalda le sue chance fra i big insieme a Vincenzo Nibali e Domenico Pozzovivo; Filippo Ganna domina le cronometro; Giacomo Nizzolo ed Elia Viviani sono saliti già due volte sui gradini più bassi del podio nei due arrivi in volata e vogliono prendersi almeno un successo. Nelle prossime settimane sono previste emozioni tricolori.