fbpx

Formula 1, prova di forza per Lewis Hamilton: successo in Spagna su Verstappen. Ferrari giù dal podio [CLASSIFICA]

Foto di Alejandro Garcia / Epa / Ansa

Lewis Hamilton vince il Gp di Spagna piegando un indomito Max Verstappen. Ferrari ancora giù dal podio: Leclerc chiude 4°, Sainz 7°

Da Portimao a Barcellona, dal Portogallo alla Catalogna. Si sposta di pochi km il carrozzone della Formula 1 che nel weekend fa tappa in territorio iberico per la quarta gara dell’annata 2021. Lewis Hamilton festeggia le 100 pole position, traguardo ottenuto nelle qualifiche del sabato ed è pronto a rafforzare la sua leadership nel Mondiale. Alle sue spalle il solito Max Verstappen, principale rivale della stagione, pronto a spingere la sua Red Bull alla ricerca del secondo successo stagionale dopo Imola. La Ferrari punta al primo podio stagionale partendo in buona posizione: Charles Leclerc è 4°, Carlos Sainz si gioca le sue chance nella gara di casa partendo dalla 6ª casella in griglia.

Formula 1, il racconto del Gp di Spagna

Emozioni forti già dalla partenza con Verstappen che infila Hamilton sfiorando il contatto e si prende la prima posizione. Partenza che premia anche il coraggio di Charles Leclerc, terzo a svantaggio di Valtteri Bottas. Il duello Verstappen-Hamilton, tanto in pista quanto in classifica, regala scintille. Il pilota Red Bull va lungo nel pit stop del 25° giro, ma riesce a resistere al rientro grintoso di Hamilton dopo la sosta ai box Mercedes. Il campione in carica opta per anticipare un’altra sosta ai box montando la gomma gialla al 42° giro e da quel momento non ce n’è per nessuno: il ritmo aumenta vertiginosamente, Verstappen è costretto a farsi da parte al 60° giro. Il giovane pilota Redbull deve accontentarsi del giro veloce e della seconda posizione davanti a Valtteri Bottas, abile nel riprendersi la posizione su Charles Leclerc solo 4°. L’altra Ferrari, quella di Carlos Sainz, chiude in 7° posizione.

Classifica piloti Formula 1 dopo il Gp di Spagna

  1. Lewis Hamilton 94
  2. Max Verstappen 80
  3. Valtteri Bottas 47
  4. Lando Norris 41
  5. Charles Leclerc 40
  6. Sergio Perez 32
  7. Daniel Ricciardo 24
  8. Carlos Sainz 20
  9. Esteban Ocon 10
  10. Pierre Gasly 8
  11. Fernando Alonso 5
  12. Lance Stroll 5
  13. Yuki Tsunoda 2
  14. Kimi Raikkonen 0
  15. Antonio Giovinazzi 0
  16. Sebastian Vettel 0
  17. Mick Schumacher 0
  18. Nikita Mazepin 0
  19. George Russell 0
  20. Nicholas Latifi 0

La classifica Costruttori di Formula 1 dopo il Gp di Spagna:

  1. Mercedes 141
  2. Red Bull 112
  3. McLaren 65
  4. Ferrari 60
  5. Alpine 15
  6. Alpha Tauri 10
  7. Aston Martin 5
  8. Alfa Romeo 0
  9. Haas 0
  10. Williams 0