fbpx

Finale di Champions al Granillo, Falcomatà: “Proposta nata per far parlare di Reggio Calabria, la comunità deve essere più ambiziosa”

Falcomatà-Granillo

Le parole del Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà in merito alla proposta di far disputare la finale di Champions League al Granillo

Ha parlato per la prima volta pubblicamente dell’argomento, a circa 48 ore dalla notizia, spiegando i motivi della richiesta. Ci riferiamo al Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà e alla lettera inviata alla Uefa, con tanto di risposta di Ceferin, in merito alla proposta di far disputare la finale di Champions League tra Manchester City e Chelsea allo stadio Granillo.

“Ho fatto questa proposta in maniera provocatoria – dice il primo cittadino reggino in un intervento a Calabria News 24 – In tanti hanno detto che è stata inviata in ritardo, ma in realtà pochi giorni fa si è avuta solo la notizia, ma noi avevamo scritto per tempo alla Uefa. Sono contento piuttosto che il presidente Ceferin ci abbia risposto in 17 ore, spendendo parole di elogio. Evidentemente la proposta tanto sbagliata non era“.

Poi Falcomatà entra più nel dettaglio delle motivazioni: E’ stata utile per far parlare di Reggio Calabria. Le idee belle non le dobbiamo scoraggiare ma incentivare. Se la comunità non è ambiziosa, sarà più difficile proporre progetti di sviluppo. Stiamo lavorando per poter diventare capitale europea della cultura. Se avessero detto questo a Matera qualche anno, fa prima di iniziare a lavorarci, i cittadini non ci avrebbero creduto, ma c’è stata una presa di coscienza. L’infrastruttura umana è quella più importante. La Reggina in Serie A può essere volano per altre proposte del genere? Le due cose vanno di pari passo. In merito alla proposta della finale la capienza c’era, quest’anno dovrà ospitare non più di 10 mila tifosi e il nostro impianto va ben oltre. Sulla stagione degli amaranto dico che dobbiamo ringraziare questi ragazzi e il presidente Gallo, ci abbiamo provato”. 

Reggina, De Lillo: “Sto lavorando con Gravina e Balata per far tornare la Nazionale al Granillo”

Reggio Calabria, De Lillo a StrettoWeb: “Falcomatà ha fatto bene, il Granillo è uno dei terreni di gioco migliori d’Italia. E la Reggina…”