fbpx

Calabria, dramma a Corigliano Rossano: uomo trovato morto nella solitudine della propria casa

Calabria, uomo trovato morto nella solitudine della propria abitazione: la comunità di Corigliano Rossano sotto shock per la scomparsa

La comunità di Corigliano Rossano sconvolta da una triste notizie. Nelle ultime ore, in pieno centro storico, è stato trovato morte un uomo nella sua abitazione sita in località Pente, uno dei quartieri popolari della città. Si tratta di Luigi Graziano, 47 anni, il cui corpo è stato rinvenuto ormai senza vita dai carabinieri della compagnia di Rossano che hanno fatto irruzione nella sua abitazione nella giornata di ieri. Inutile l’intervento dei soccorsi e dei sanitari del 118 intervenuti. Secondo gli inquirenti si tratterebbe di una morte naturale, si attende la  la decisione dell’autorità giudiziaria sulla necessità o meno di procedere ad un esame autoptico. L’uomo viveva da solo ormai da qualche tempo, da quando si era separato dalla moglie e dai figli. Da poco aveva anche perso il lavoro. La difficile situazione familiare, quella lavorativa e la solitudine accentuata dalla pandemia potrebbero aver influito sulle cause del decesso ancora da chiarire.