fbpx

Giro d’Italia 2021, dove seguire la Corsa Rosa: canali tv, piattaforme streaming e social

Palinsesti tv, piattaforme streaming e canali social: ecco dove seguire lo spettacolo del Giro d’Italia 2021 in Italia e nel resto del mondo

Per la prima volta nella storia, il segnale televisivo internazionale delle 21 tappe del Giro d’Italia 2021 verrà prodotto dall’host broadcaster RAI in diretta integrale, dalla prima all’ultima pedalata, affinché gli appassionati possano seguire “La corsa più dura del mondo nel Paese più bello del mondo” senza perderne nemmeno un minuto. Le relative immagini verranno distribuite in tutto il pianeta, grazie alla diffusione da parte di 20 diversi network televisivi. Live scritto della corsa ogni giorno sul sito www.giroditalia.it in 4 lingue, sui social del Giro e da quest’anno contenuti anche su TikTok.

Dove seguire il Giro d’Italia 2021 in Italia

Come di consueto, RAI racconterà in chiaro al pubblico nazionale ogni giorno di gara senza soluzione di continuità tra le varie trasmissioni. La giornata televisiva in rosa inizierà con un’ora di “Villaggio di Partenza” su Rai Sport +HD, programma che comprenderà la presentazione dei corridori e le interviste del pre-gara, per cedere il testimone sempre sullo stesso canale ad “Anteprima Giro”, al momento della partenza della tappa e fino alle 14:00.
Per la parte clou della programmazione il palinsesto della Corsa Rosa si trasferisce su Rai 2, con “Giro in Diretta” fino alle 16:15 e “Giro all’Arrivo” immediatamente a seguire, per il racconto delle fasi culminanti di ciascuna frazione fino al traguardo previsto per le 17:15. Subito a ruota, le tradizionali analisi del dopo gara del Processo alla Tappa, generalmente della durata di 45 minuti, senza necessità di cambiare canale.

Completano il quadro tecnico-sportivo su Rai Sport +HD TGiro, a partire dalle 20:00, con interviste, cronaca e commenti, e Giro Notte, alle 00:15, in cui gli appassionati più irriducibili verranno presi per mano nella ricostruzione momento per momento delle fasi salienti della tappa.

Dove seguire il Giro d’Italia 2021 nel mondo

In Italia la Corsa Rosa potrà essere seguita anche su Eurosport, Eurosport Player e GCN+, per un racconto anch’esso integrale e multipiattaforma che coprirà l’intera Europa, il sudest asiatico e il subcontinente indiano.

Per completare il quadro del Vecchio Continente, da non dimenticare la copertura in chiaro dell’evento da parte di RSI nel Canton Ticino, di EITB nei Paesi Baschi, di S4C in Galles e di Virgin in Irlanda.

In Messico e America Centrale il primo Grande Giro di questa stagione sarà trasmesso in esclusiva sugli schermi di TUDN, mentre il network ESPN coprirà tutto il Sudamerica e i Caraibi, anch’esso in esclusiva con l’eccezione della Colombia in cui la diretta verrà assicurata anche da Caracol, in chiaro.

I tifosi cinesi potranno godersi lo spettacolo della Corsa Rosa solo sulla piattaforma di streaming Zhibo.tv e altrettanto accadrà con SKY Sports in Nuova Zelanda, mentre GCN+ rimarrà la piattaforma di riferimento per gli appassionati del resto del mondo.

In coesistenza con la OTT del Gruppo Discovery, trasmetteranno live le 21 tappe del Giro anche SBS in Australia, J Sports in Giappone e Supersport in tutta l’Africa Subsahariana.

Dove seguire il Giro d’Italia 2021: sito e social

Sul portale internet della Corsa Rosa (www.giroditalia.it) e sui profili social (Youtube, Dailymotion, Facebook, Twitter, Instagram) sarà possibile seguire ogni istante delle 21 tappe e molto altro. Sul sito il live scritto della corsa sarà prodotto un 4 lingue. Dalle prime ore del mattino gli utenti potranno trovare tutte le ultime info sulla tappa del giorno, scorrendo la pagina sarà possibile trovare la planimetria, i video, il media center e il rimando ai profili social della Corsa. Su sito e profili social troveranno quotidianamente spazio highlights di gara, percorsi animati di ogni tappa, interviste con i corridori e tutta una serie di contenuti collaterali girati ogni giorno nelle aree di partenza e di arrivo. Oltre alla narrazione sportiva, il sito racconterà anche i territori e gli elementi turistici toccati dalla Corsa più dura del mondo nel paese più bello del mondo. Inoltre, da quest’anno il Giro d’Italia è anche su Tik Tok con l’obiettivo di raggiungere una nuova community grazie a video divertenti e tanto altro.