fbpx

Giro d’Italia 2021, Damiano Caruso ci crede: “ho le carte in regola per giocarmi il podio”

Ansa

Damiano Caruso in fiducia: il ciclista siciliano punta al podio del Giro d’Italia 2021. Il capitano della Bahrain sa di avere le carte in regola per farcela

Già nelle prime tappe, la Bahrain Victorious ha perso Mikel Landa, uno dei favoriti per la vittoria del Giro d’Italia 2021, ma ha trovato un grande capitano in Damiano Caruso. Il ciclista siciliano ha dato fondo a tutta la sua esperienza e grazie alle sue ottime doti di scalatore è riuscito a tenere il passo dei big di classifica. Il nativo di Ragusa si trova a 1’33” da Simon Yates che ieri si è messo finalmente in mostra e a 1’51” dalla maglia rosa Egan Bernal. Caruso è attualmente 3° sul podio con 6” di vantaggio sul temibile Aleksandr Vlasov ed è convinto di poter difendere la posizione fino a Milano. Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’, il ciclista siciliano ha dichiarato: “ho ancora più morale, credo maggiormente al podio. Ho tutte le carte in regola per potermelo giocare. Le due tappe che ci aspettano sono molto insidiose prima del riposo, verso Cortina c’è pure anche l’incognita neve. Milano non è lontana ma c’è tanto da fare. L’imperativo è restare concentrati e continuare con questa filosofia“.