fbpx

Riapertura degli stadi, il messaggio di speranza: “tifosi al 50% della capienza nella prossima stagione”

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

“Abbiamo concluso un campionato molto difficile, con tutte le problematiche del Covid”: il presidente della Lega Serie A spera di riportare i tifosi negli stadi

“Ci auguriamo intanto di riaprire gli stadi perlomeno minimo alla metà del pubblico con la riapertura del campionato ad agosto”. Lo afferma il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino, alle frequenze di Radio Deejay in merito alla possibile riapertura degli stadi dopo una stagione vissuta interamente senza pubblico. “È stato un anno complicatissimo – prosegue – , però siamo arrivati in fondo che era la cosa più difficile di tutte. Abbiamo concluso un campionato molto difficile. Per l’anno prossimo abbiamo ancora tanti temi aperti e ancora molte incognite sulla ripartenza. Certamente molto meglio rispetto all’anno prossimo in cui avevamo una certezza sul dover affrontare una stagione con tutte le problematiche del Covid”.

“Se è vero, come spero che sia vero, che alla fine di questa estate avremo un numero vaccinati in Italia molto alto con la possibilità quindi di poter tornare ad una vita normale – ha assicurato – . Noi ci auguriamo intanto di riaprire gli stadi perlomeno minimo alla metà del pubblico con la riapertura del campionato ad agosto. Speriamo anche che si riesca ad avere giocatori che possano tornare in condizioni normali rispetto agli altri anni, mentre in questi ultimi periodi è sempre stato estremamente difficile per tutti per le complessità dei protocolli. Poi ci sono i club che hanno grandi difficoltà economiche tutti che chiedono risposte. Le grandi hanno perso molto per la mancanza di pubblico”, conclude Dal Pino.