fbpx

Coronavirus, l’Italia torna a sorridere. Gelmini: “da lunedì tre Regioni in zona bianca e senza coprifuoco”

italia zona bianca

Il Ministro Gelmini si espone in anticipo: “dovremo aspettare i dati di domani, ma l’andamento è questo”

“Con l’accordo di ieri, alcune regioni italiane già da lunedì della prossima settimana saranno in zona bianca. Sparisce dunque il coprifuoco e si potranno anticipare le riaperture di quelle attività al chiuso come piscine, centri benessere e termali. Dovremo aspettare i dati di domani, ma l’andamento è questo. Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna dovrebbero essere le prime regioni bianche”. Lo ha detto Mariastella Gelmini, ministra degli Affari regionali, ospite a ‘Radio Anch’io’, su Radio1. “Rimane l’obbligo di mascherina – ha aggiunto – ma è un progressivo ritorno verso la normalità. Non è un liberi tutti, restano le precauzioni, ma grazie alla riduzione dei contagi e del numero delle vittime e alla buona riuscita della campagna vaccinale, stiamo andando in una buona direzione”. E’ chiaro dunque che con l’avvicinarsi della stagione estiva la situazione epidemiologica diventa sempre più confortante, servirà però qualche settimana in più di attesa ancora per Calabria e Sicilia. Grande attenzione anche sul Veneto che ha “dati da pienissima zona bianca, che immagino verrà confermata domani dall’Istituto superiore di sanità, e ci avvieremo all’ultima settimana di valutazione che è la prossima”. Lo comunica il governatore Luca Zaia in conferenza stampa, annunciando che al momento l’Rt è a 0,69, l’incidenza è di 29,8 casi su 100.000 abitanti e il tasso di occupazione ospedaliera è al 7% sia per l’area non critica che per le terapie intensive.