fbpx

Classifica generale Giro d’Italia 2021: Bernal ‘rosato’ di Montalcino! Caruso 3°, crollano Evenepoel e Ciccone

Foto di Luca Zennaro / Ansa

La classifica generale del Giro d’Italia 2021 dopo l’11ª tappa: Egan Bernal legittima la maglia rosa a Montalcino, Caruso 3°, crollano Evenepoel e Ciccone

Si riparte full gas dopo il primo giorno di riposo del Giro d’Italia 2021. Qualcuno ha ricaricato le pile, qualcuno nella tappa Perugia-Montalcino rischia di aver perso le speranze di far bene nella Corsa Rosa fra gli splendidi vigneti e i lunghi tratti di sterrato. Nella frazione odierna, vinta da Mauro Schmid, ha brillato (nonostante terra e polvere) la maglia rosa Egan Bernal. Il colombiano è stato protagonista di uno strappo improvviso nel finale come se gli oltre 150 km precedenti fossero stati una passeggiata. E ad inizio Giro aveva problemi alla schiena… Il leader della classifica generale ha aumentato il suo vantaggio su Vlasov di 45” e su Damiano Caruso di 1’12”, gli unici a resistere. Sacrificio ripagato soprattutto per il siciliano che si ritrova virtualmente sul podio. Brutta batosta invece per Remco Evenepoel: il giovane belga fa una clamorosa fatica per tutta la tappa, restando più volte staccato dal gruppo maglia rosa e isolato senza aiuti. Il suo ritardo è ora di 2’22’. Giornata amara anche per Giulio Ciccone che, con l’aiuto di Vincenzo Nibali, sembrava poter tenere botta in salita ma nel finale entrambi si sono staccati risultando rispettivamente nella generale 8° a 2’24” e 14° a 4’11”.

Classifica generale Giro d’Italia 2021 dopo l’11ª tappa

1) Egan Arley Bernal Gomez 42H35’21”
2) Aleksandr Vlasov 45”
3) Damiano Caruso 1’12”
4) Hugh John Carty 1’17”
5) Simon Philp Yates 1’22”
6) Emanuel Bauchmann 1’50”
7) Remco Evenepoel 2’22”
8) Giulio Ciccone 2’24”
9) Tobias S. Foss 2’49”
10) Daniel Filipe Martinez Poveda 3’15”
11) Marc Soler 3’19”
12) Romain Bardet 3’29”
13) Attila Valter 3’51”
14) Vincenzo Nibali 4’11”