fbpx

Classifica generale Giro d’Italia 2021, Caruso difende la 2ª posizione: Yates accorcia, Bernal ancora in rosa

Foto di Claudio Peri / Ansa

Classifica generale Giro d’Italia 2021, Damiano Caruso si tiene a ruota di Bernal sull’Alpe di Mera: Yates accorcia su entrambi a 2 tappe dalla fine

Mancano solo 2 tappe e poi il Giro d’Italia 2021 sarà ufficialmente concluso. La salita dell’Alpe di Mera, nonostante la sua durezza non ha fatto grossi danni nelle prime posizioni della classifica generale. Supportato dai gregari Castroviejo e Martinez, Egan Bernal è riuscito a recuperare 4 secondi di vantaggio su Damiano Caruso e ne ha persi 28 di Simon Yates. Il ciclista britannico, vincitore di tappa, si è dimostrato ancora una volta il più brillante in salita bissando la performance offerta a Sega di Ala: a differenza di quella volta però, Egan Bernal questa volta ha limitato fortemente i danni. Per il ciclista della BikeExChange c’è il forte rammarico della tappa di Cortina d’Ampezzo nella quale ha accumulato un grosso svantaggio dalla maglia rosa e da Damiano Caruso. Il ciclista siciliano oggi si è difeso bene, ha proseguito in salita con il suo passo, non ha mai perso di vista Bernal e ha cercato di ridurre il più possibile il vantaggio che Simon Yates stava accumulando su di lui (32 secondi). Attualmente Caruso si trova secondo a 2’29” dalla maglia rosa e con 20 secondi di vantaggio su Yates. Domani la penultima tappa, ultima occasione per far saltare il banco sulle montagne: Caruso sembra essersi assicurato il podio, chissà se riuscirà a mantenere anche il secondo gradino che vale come una vittoria.

Classifica generale Giro d’Italia 2021 dopo la 19ª tappa

1) Egan Arley Bernal Gomez 81H13’37”
2) Damiano Caruso 2’29”
3) Simon Philip Yates 2’49”
4) Aleksandr Vlasov 6’11”
5) Hugh John Carthy 7’10”
6) Romain Bardet 7’32”
7) Daniel Felipe Martinez Poveda 7’42”
8) Joao Almeida 8’26”
9) Tobias S. Foss 10’19”
10) Daniel Martin 13’55”