fbpx

Classifica generale Giro d’Italia, Bernal torna umano! Caruso accorcia e sogna la maglia rosa: torna in gioco Yates

Foto di Luca Zennaro / Ansa

Classifica generale Giro d’Italia, la 17ª tappa vede per la prima volta arrancare Egan Bernal: Caruso rosicchia 3 secondi, Yates torna in gioco

Epilogo pazzesco nella 17ª tappa del Giro d’Italia 2021. La frazione Canazei-Sega di Ala fa scricchiolare le certezze di Egan Bernal. Autentico dominatore nelle passate salite della Corsa Rosa, il ciclista colombiano è apparso per la prima in difficoltà sulla salita conclusiva di Sega di Ala, restando quasi bloccato sul tratto più duro. Apparso in ottima forma invece Simon Yates che, sprintando nella fase più tosta della salita ha accorciato il suo svantaggio a 3’23”, tornando sulla terza piazza del podio. Davanti a lui Damiano Caruso che rosicchia solo 3 secondi, ma vede per la prima volta la possibilità di puntare alla maglia rosa: se Bernal dovesse soffrire ancora in salita, il siciliano potrebbe accorciare e firmare l’impresa nella cronometro di Milano nella quale potrà recuperare 30-40 secondi sul campione colombiano. Tappa complicata per Giulio Ciccone che, caduto a circa 20 km dal traguardo, non è riuscito a tenere botta sulla salita finale, scendendo in 10ª posizione a 11’06” dalla maglia rosa.

Classifica generale Giro d’Italia 2021 dopo la 17ª tappa Canazei-Sega di Ala

1) Egan Arley Bernal Gomez 71H32’05”
2) Damiano Caruso 2’21”
3) Simon Philip Yates 3’23”
4) Aleksandr Vlasov 6’03”
5) Hugh John Carty 6’09”
6) Romain Bardet 6’31”
7) Daniel Felipe Martinez Poveda 7’17”
8) Joao Almeida 8’45”
9) Tobias S. Foss 9’18”
10) Giulio Ciccone 11’06”