fbpx

Città Metropolitana di Messina e ANCI: completato il corso sulla “Progettazione di Area Vasta”

Incontro conclusivo, giovedì 20 maggio 2021, del corso “Progettare per ripartire” inserito nel piano

“Metropoli strategiche” nato dalla collaborazione tra l’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e la Città Metropolitana di Messina.

A tirare le somme del lavoro la Segretaria Generale dell’Ente, avv. Maria Angela Caponetti, che ha espresso una giudizio assolutamente positivo per la qualità delle attività poste in essere, per la professionalità dei conduttori e per l’attenta partecipazione dei corsisti.

“Questo progetto che ci ha accompagnati per tutti questi mesi – ha affermato la Segretaria Generale – ha dato nuova linfa alle forze gestionali interne e nuova vitalità alla rete esterna dei Comuni. Si è centrato l’obiettivo di potenziare la finalità principale della Città Metropolitana, cioè quella di essere punto di riferimento dei Comuni e traino verso le progettualità e lo sviluppo del territorio”. L’auspicio conclusivo dell’avv. Caponetti è che le competenze specialistiche acquisite dal personale vengano al più presto messe a frutto per raggiungere gli obiettivi del Recovery Plan e per il miglioramento complessivo del territorio metropolitano.

Di seguito, l’intervento della docente Matilde Ferraro, consulente dell’ANCI, che è stata il motore di tutte le attività, svolte con competenza e passione.

Dalla struttura della Comunità Europea alla redazione delle schede progettuali, dalla stesura del quadro logico all’analisi della fattibilità del progetto elaborato, la dott.ssa Ferraro ha sapientemente condotto i partecipanti, provenienti da diversi settori lavorativi dell’Ente, verso un campo di apprendimento che ha fatto della multidisciplinarietà il suo punto di forza.

I risultati raggiunti sono stati indirizzati verso l’Ufficio Europa Metropolitano, struttura già creata nell’ambito della Segreteria Generale, che presto diverrà lo snodo operativo di una rinnovata “mobilità” amministrativa, pronta ad intercettare i finanziamenti europei ed a proporsi quale  hub di connessione tra l’apparato interno e i Comuni. Questi ultimi, in particolare, sono già stati coinvolti nella fase dedicata alle esercitazioni sui bandi europei, dal mese di febbraio in poi, per condividere con il gruppo di lavoro della Città Metropolitana strategie, obiettivi e strumenti operativi.  Completata la linea di sperimentazione e formazione dedicata alla Progettazione Europea di Area Vasta, proseguono, invece, le attività riferite alle altre due linee di intervento: semplificazione amministrativa e pianificazione strategica, portate avanti dalla Città Metropolitana di Messina e dall’ANCI.

I webinar e gli incontri in presenza sono stati curati dall’Ufficio Unico della Formazione, responsabile Dott.ssa Maria Luisa Sodo Grasso, dall’Ufficio Processi partecipativi delle comunità locali, responsabile Sig.ra Pina Giarraffa, con il coordinamento della dott.ssa Giovanna D’Angelo della Segreteria generale ed il supporto tecnico del Sig. Giovanni Pispisa.