fbpx

Caso Murales a Reggio Calabria, la denuncia di Fiamma Tricolore: “scarsa trasparenza dell’amministrazione Falcomatà”

Caso Murales a Reggio Calabria, la Fiamma Tricolore denuncia l’amministrazione Falcomatà: “non vi è alcuna traccia della determina come confermato consigliere comunale di opposizione Filomena Iatì”

Prosegue la bufera sul “caso Murales” a Reggio Calabria. Nel pomeriggio di oggi il segretario regionale Francesco De Leo, il segretario cittadino, Giuseppe Gioffrè ed il portavoce provinciale Giuseppe Minnella hanno presentato l’esposto-denuncia contro l’operato di Falcomatà. I dirigenti della Fiamma Tricolore si erano recati, lo scorso 28 maggio, alla caserma dei carabinieri del Viale Calabria dove hanno consegnato la denuncia: “eravamo stati noi a sollevare per prima il caso nella giornata del 23 aprile citando il costo esorbitante dei Murales e subendo la risposta piccata dell’assessore Scopelliti che ci invitava a leggere le carte. Peccato che di quelle carte, ovvero la determina di attuazione, non vi è mai stata alcuna traccia come confermato dal consigliere comunale Filomena Iatì”. “L’amministrazione comunale non è trasparente, la Procura verifichi tutto quello che è successo, noi pensiamo che ci sono numerosi punti oscuri da dover sviscerare”, sottolinea Minnella.