fbpx

Caso Denise Pipitone, la ragazza di Scalea a ‘Chi l’ha visto?’: “non sono io” [VIDEO]

Caso Denise Pipitone, la ragazza di Scalea parla ai microfoni di ‘Chi l’ha visto?’: la giovane di origini romene dichiara di non essere lei

Dura quasi mezza giornata la nuova pista calabrese nel caso Denise Pipitone. Questa mattina si è sparsa la voce di una segnalazione, effettuata da una parrucchiera di Scalea, paese in provincia di Cosenza, che ha indicato la presenza di una ragazza di nome Denise, di 19 anni e con origini rom. La ragazza è stata subito rintracciata ed ha collaborato alle indagini, fornendo anche informazioni sui propri genitori che non vivono con lei. L’età non combaciante sembrava far propendere per l’ennesimo buco nell’acqua, confermato per latro dalla stessa ragazza poche ore dopo. In un video postato sui social da ‘Chi l’ha visto?’, la Denise di Scalea ha dichiarato: “non sono io Denise Pipitone“. Solo una suggestione, una delle tante, quella che arriva dalla Calabria dunque: le ricerche della piccola scomparsa da Mazara del Vallo continua.